Erbe e liquori aromatizzati

liquori

Quest’estate quasi per caso ho scoperto di avere una certa predisposizione per ciò che riguarda le erbe spontanee e il loro utilizzo.

L’idea è nata dal fatto che ad Acquapendente nel giardino crescono parecchi tipi di erbe: finocchio selvatico, rosmarino, menta e mentuccia, salvia, alloro … e così mi sono detta “perché sprecarle?”

Ho iniziato con la raccolta e l’essiccazione  in modo da poterle usare come spezie per insaporire la cottura dei piatti, poi con alcune ho pensato di preparare dei liquori.

La menta e il finocchio sono stati i primi, seguiti dal basilico, dalla cedrina…

Sono tutti piuttosto digestivi e bevuti freddi molto piacevoli al palato.

La ricetta base consiste nel raccogliere circa 20 foglie fresche (la quantità dipende dalla grandezza delle foglie) e metterle in un barattolo con 500 ml. di alcool puro a 95° e la scorza di un limone per minimo una settimana. Discorso a parte merita il finocchio selvatico che ho realizzato con i fiori essiccati dall’odore molto intenso con l’aggiunta delle foglie fresche.

Riguardo i tempi di macerazione dipendono molto dai gusti personali, maggiori saranno e maggiore sarà l’intensità del liquore. Scuotere il barattolo ogni giorno, man mano noterete che le foglie perdono il loro colore che si trasferisce all’alcool.

Trascorso il tempo di macerazione, in una pentola far bollire acqua e zucchero. Anche in questo caso le dosi dipendono da quanto volete che il liquore sia dolce e di grado alcolico elevato, comunque in linea generale diciamo che per un liquore non eccessivamente forte e piuttosto dolce io metto 500 gr. di zucchero in un litro di acqua. Portare a ebollizione in modo che lo zucchero si sciolga e far raffreddare.

Nel frattempo filtrare il contenuto del barattolo. Quando l’acqua con lo zucchero sarà completamente fredda unirla all’alcool, aggiungere qualche goccia di limone e il gioco è fatto!

Per calcolare la gradazione alcolica cioè la percentuale in volume di alcool si può procedere come segue:

Il peso specifico dello zucchero è pari a 1,6 kg/litro perciò nel caso di 500 gr. sarà pari a 0,500/1,6 = 0,3125 litri ossia 312,50 ml.

A questo punto sommare 1.000 ml. di acqua + 500 ml. di alcool + 312,50 ml. di zucchero = 1.812,50 ml.. di bevanda totale e la gradazione alcolica in volume è percio 950×100/1812,50 = 52°

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...