Una delle emozioni più grandi!

tor vergata 048
E’ molto soggettivo quello che può far emozionare ciascuno di noi, oltre a momenti particolari della nostra vita quali la laurea, il matrimonio, la nascita di un figlio ci possono essere altre circostanze… un bel tramonto, un determinato paesaggio, di fronte ad un’opera d’arte (si può arrivare alla cosiddetta “sindrome di Stendhal”), ascoltare una musica particolare.
Se l’oggetto dell’emozione è fortemente soggettivo e varia per ognuno di noi, la sensazione è oggettivamente un’accelerazione del battito cardiaco, un senso di benessere, di felicità…
Una delle cose che più mi ha fatto emozionare è stato a giugno 2006 quando a Tor Vergata è stata organizzata una festa per festeggiare il 25° anno di attività dell’Università e hanno allestito il palco nel prato antistante il piazzale della croce inaugurato per il Giubileo del 2000.
Tra le cose che amo oltre a viaggiare e fotografare è partecipare ad eventi particolari, soprattutto se sono legati al territorio in cui vivo.
Tor Vergata è uno dei luoghi che più sento mio, ancor di più da quando qualche anno fa ho adottato alcuni alberi dell’Orto Botanico di Tor Vergata.
Avevo deciso all’ultimo momento di partecipare alla serata e vedere di cosa si trattava, ovviamente con la macchina fotografica al seguito (all’epoca una compattina)!
Dopo il discorso del rettore e i ringraziamenti dovuti, la serata inizia con Irene Papas, un’attrice greca (devo dire che la tragedia greca non è un genere che amo) durante il quale quasi sonnecchio… Approfitto di questo momento in cui alcune persone che erano sedute abbastanza vicino al palco decidono di defilarsi per occupare una posizione migliore.
Decido di resistere e dopo Irene Papas finalmente arriva… il grande, unico Ennio Morricone!
Alcuni titoli? C’era una volta il West, Per un pugno di dollari, Lo chiamavano Trinità, Nuovo Cinema Paradiso, Il mio nome è nessuno, L’ultimo di Moicani e la lista potrebbe continuare…
tor vergata 032
tor vergata 038
E’ impressionante vedere quanta energia sprigiona sul palco  e io lo ascolto estasiata!
La serata si conclude con uno spettacolo pirotecnico, anche questo emozionante perché i pratoni di Tor Vergata erano illuminati a festa e sono stati la giusta conclusione ad una bella serata!
tor vergata 081
tor vergata 074

Mi piacerebbe molto che quello spazio fosse utilizzato per ulteriori eventi magari d’estate come qualche anno fa: c’erano gli stand che vendevano oggetti vari, si poteva anche mangiare lì, c’erano i giochi per i bimbi e c’erano le serate cabaret con i comici di Colorado!

Un altro cruccio è il tanto atteso Stadio del Nuoto di Calatrava che è rimasto un’opera incompiuta… ogni volta che passo non posso fare a meno di pensare a quanti soldi sono stati spesi, a quanti se ne continuano a spendere (per le gru che sono state lasciate lì e non solo) e a quanto sarebbe stato bello se fosse stato terminato!

tor vergata

Mi chiedo quanto ancora bisognerà aspettare, non voglio pensare che la costruzione sarà definitivamente sospesa… 😦

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...