Riviera del Conero: tra mare e cultura!

DSCN8221
Qualche anno fa decidiamo di trascorrere una settimana al mare in Italia. Cominciamo a valutare i posti papabili ma sono tutti piuttosto cari finché navigando in internet scopro il Conero… Scopro perché fino ad allora avevo visitato poco l’Italia e non immaginavo che nelle Marche potesse esserci un mare così bello, pulito, cristallino… Me ne sono subito innamorata!
Trovo un annuncio per un appartamento a Sirolo, “la perla dell’Adriatico” dalla Sig.ra Luciana, il prezzo mi sembra buono considerando che si tratta della settimana di ferragosto e che la signora è disposta a darci l’appartamento da martedì a domenica (so che di solito preferiscono fare da sabato a sabato).
Ci spiega che per lei è la prima volta che dà in affitto l’appartamento che è piuttosto grande: camera, soggiorno, cucina, bagno, terrazzo esterno, la cucina è attrezzata, abbiamo anche l’utilizzo della lavatrice, delle biciclette, delle sdraio. Le facciamo un vaglia con un acconto e finalmente partiamo!
Dopo esserci sistemati, nel pomeriggio andiamo al mare con la macchina… E’ una tragedia, fatichiamo a trovare parcheggio, i parcheggi sono tutti a pagamento e anche piuttosto costosi.
Chiediamo consiglio alla Sig.ra Luciana e ci dice che è preferibile usare il bus navetta che porta presso le varie spiagge  e la fermata è vicinissima all’appartamento.
Per i giorni seguenti useremo la navetta molto più comodo e meno stressante…
Le spiagge erano tutte piuttosto belle, quella dove andavamo di solito era quella di San Michele.
Dato che alle nostre spalle c’era il Monte Conero approfittavamo della mattinata per prendere il sole perché poi nel pomeriggio la spiaggia cominciava ad essere in ombra e da quel momento relax e lettura.
Credo sia stupenda la spiaggia delle Due Sorelle ma è accessibile soltanto via mare 😦
DSCN8282 DSCN8242 DSCN8229 DSCN8226
Una mattina svegliandoci con il cielo nuvoloso abbiamo deciso di visitare Casa Leopardi a Recanati.
Fa un certo effetto dopo averlo tanto studiato a scuola vedere il luogo in cui si è formata la sua cultura, la biblioteca è qualcosa di eccezionale… e poi la finestra da dove affacciandosi vedeva Silvia… e la piazzetta di “Sabato del Villaggio”. Tutto sommato non sono dispiaciuta della giornata nuvolosa!
DSCN8263 DSCN8253
Consiglio vivamente di soggiornare nel Conero.
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...