Prendere il sole a casa di Cicerone!

Immagine

Percorrendo la strada che da Nettuno porta a Latina si può raggiungere Torre Astura, una delle spiagge più suggestive, selvagge ed affascinanti della costa laziale.

Devo dire che la scorsa estate abbiamo avuto qualche difficoltà a raggiungerla perché era da tantissimo tempo che non ci andavo e quando abbiamo chiesto informazioni a due persone di passaggio una ci voleva mandare a destra e uno a sinistra!

Siamo alla fine riusciti a raggiungerla, dopo un percorso di circa un quarto d’ora di cui una parte attraversando la pineta.

Si tratta di una fortificazione medievale costruita su una piccola isola collegata alla terraferma attraverso un lungo pontile.

Già Strabone parla di un approdo alla foce del fiume Astura e probabilmente qui si trovava il porto dell’antica città di Satricum.

Tra il 45 e il 44 a.C. Cicerone dimorò in questa zona dove possedeva una villa e non è escluso che i resti che si trovano sul promontorio siano proprio relativi alla sua residenza.

Eheh devo dire che fa un certo effetto stare sdraiati con la pancia all’aria prendendo il sole in questo contesto, circondati da queste rovine…

Il castello fu edificato in epoca medievale nel 1268 qui fu catturato Corradino di Svevia che vi si era rifugiato dopo la sconfitta della battaglia di Tagliacozzo.

Nel 1426, dopo essere stato feudo dei Caetani e degli Orsini, passò sotto i Colonna, i quali ristrutturarono il castello, dandogli l’attuale aspetto, e lo vendettero nel 1594 a Clemente VIII Aldobrandini. Da questi, finita la famiglia Aldobrandini, passò ai Borghese, dai quali fu ceduta al Comune di Nettuno negli anni settanta

 

E’ veramente un posto affascinante tanto che è stato anche utilizzato come ambientazione per vari film (da “Pinocchio” televisivo a “Brancaleone alle Crociate”).

Se vi trovate in questa zona vi consiglio di visitarla… unica raccomandazione: l’accesso alla spiaggia trovandosi in zona militare è aperto soltanto nel mese di agosto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...