Week-end piovoso? A Roma c’è sempre un’alternativa!

Immagine

Se avete la fortuna di abitare a Roma anche con la pioggia non avrete modo di annoiarvi. Oltre alle varie mostre che di volta in volta vengono organizzate ci sono veramente molte possibilità.

E’ stato proprio in un week-end piovoso che lo scorso anno sono andata a visitare la centrale Montemartini. Ne avevo già sentito parlare e mi aveva incuriosito parecchio.

Com’è nata: Nel 1997 centinaia di sculture sono state trasferite nell’ex Centrale Termoelettrica Giovanni Montemartini per permettere da un lato la ristrutturazione di ampi settori dei Musei Capitolini e al tempo stesso, mantenendo accessibili le opere al pubblico durante i lavori.

E’ stata così allestita una mostra dal titolo “Le macchine e gli dei” creando un interessante accostamento tra archeologia classica e archeologia industriale.

E’ proprio l’ambientazione inconsueta a rendere il tutto molto particolare e interessante: capolavori della scultura antica sono esposti accanto ai vecchi macchinari produttivi della centrale.

Questo spazio museale inizialmente pensato come temporaneo, dopo il rientro di una parte delle sculture in Campidoglio nel 2005, è diventato sede permanente delle collezioni più recentemente acquisite dai Musei Capitolini.

So che in particolari occasioni organizzano anche dei concerti o degli eventi serali a cui mi sono riproposta di partecipare perché immagino che in una tale ambientazione possano essere molto particolari.

La Centrale Montemartini si trova su Via Ostiense, è facilmente raggiungibile anche in macchina quindi pioggia o non pioggia non ci sono scuse per non andare 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...